Comune di Cropalati » Conosci la città » Storia

Storia

L'area di Cropalati ha avuto frequentazioni di popoli italici, come i Bruzi: recenti rinve­nimenti archeologici confer­mano questa tesi. Il centro urbano è di probabile origine bizantina. È probabile anche che sia stato un accampa­mento fortificato, il "Castrum Cropalatum", con la funzione di controllo sulla via della transumanza Jonio-Sila, sul fiume Trionto, sui traffici e commerci dell'argento e del­l'oro estratti nelle miniere di Longobucco. Ed è altrettanto probabile che durante il primo Medioevo il centro si sia sviluppato intorno alle numerose grotte tufacee, scavate in zona da monaci per abitarvi e pregare in ascesi. L'agglomerazione urbana at­tuale sorse intorno a un ca­stel­lo feudale agli inizi del XIV se­colo. Di questo castello avan­zano tuttora dei ruderi nella parte alta del paese. Già pertinenza dello Stato di Rossano, Cropalati appartenne ai Britti, ai Ruffo, ai Sambiase, ai d'Aragona Montalto (1507-1600), ai Badolato (1600-1617) che vi ebbero incardinato il titolo di Marchese. Ritornato nel 1617 nuovamente nello Stato di Rossano, vi rimase fino al 1806. In base all'or­dinamento amministrativo di­sposto dal Generale Cham­pionnet nel 1799, fu incluso nel Cantone di Cirò. Nel 1807 divenne un "luogo" del "Gover­no di Cariati". Il 4/5/1811 veniva elevato a capoluogo di Circondario, comprendente an­che i comuni di Paludi, Calo­pezzati, Crosia e Caloveto. Da ricordare che Cropalati diede i natali al Beato Bernardino Otranto, che fu confessore di S. Francesco da Paola.

 

ORIGINE DEL NOME
Il nome del paese è di evidente derivazione bizantina, riferen­dosi etimologicamente ad un Kouropalates (Maresciallo di palazzo, funzionario bizantino governatore del paese) o in segno di onore verso l'impe­ratore Michele Curopalàtis, o molto più probabilmente per­ché la terra venne data in feudo ad un funzionario di questo nome, che rivestiva a Rossano un importante ufficio. Il borgo è esistente nel 1325 con il nome di Caropilato.

Accessibilità



questo sito e' conforme alla legge 4/2004

Bussola della Trasparenza

Albo Pretorio Online 

Amministrazione Trasparente 

Autocertificazione Online 

Fatturazione Elettronica

PEC

Gli indirizzi PEC del Comune 

Cambio di Residenza 

Manuale di Gestione del Protocollo Informtico

Web Gis

Sportello Unico per le Attività Produttive 

CUC Pietrapaola

SUE 

Fotogallery 

GAL Sila Greca 

Terre Jonicosilane 

Segui il Comune su Facebook

Comune di Cropalati
Via Roma, 86 - 87060 - Telefono: 0983/61064 - Fax: 0983/61877 - Numero verde 800512538
P. IVA 00379080781

Sito ottimizzato per Mozilla Firefox e Google Chrome


 

I cookie aiutano a fornire servizi di qualità. Navigando su questo sito accetti il loro utilizzo.     Informazioni

HTML 4.01 Valid CSS
Pagina caricata in : 0.67 secondi
Powered by Asmenet Calabria